Descrizione

L’impianto è costituito da due biodigestori alimentati da biomasse agricole stoccate in trincee adiacenti e liquami zootecnici. La produzione di Biogas necessario a essere bruciato nel motore endotermico, in seguito ad opportuna depurazione, avviene mediante processo di digestione anaerobica della sostanza organica. Affinchè il processo abbia luogo è necessaria l’azione di diversi gruppi di microrganismi in grado di trasformare la sostanza organica in composti intermedi, principalmente acido acetico, anidride carbonica ed idrogeno.

Il motore endotermico asservito all’impianto fornisce l’energia meccanica necessaria ad essere trasformata in energia elettrica dal generatore calettato su di esso, a sua volta collegato alla rete elettrica di distribuzione.